Skip to content

Multiproprietà, la rivelazione di Paoletti: “I De Laurentiis si terranno il Bari promessa fatta a Decaro”

10 Gennaio 2022
– Autore: Raffaele Caruso
10 Gennaio 2022
– Autore: Raffaele Caruso
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
Share on linkedin

“Nel 2024 resterò a Bari, lasciando Napoli ed il Napoli”. Sarebbe questa la promessa fatta da Aurelio De Laurentiis al sindaco di Bari, Antonio Decaro e rivelata sui social da Paolo Paoletti che ha ricoperto a lungo un ruolo nella comunicazione del club partenopeo.

“Accadrà nel 2024 giocoforza, ovvero quando nessuno potrà più avere più di un club tra i professionisti – si legge nel post -. In cambio il cinepresidente ha chiesto al Sindaco barese gli spazi antistanti lo stadio Astronave disegnato dal grande Renzo Piano, per costruire un centro sportivo, centro commerciale, albergo, cinema e negozi. Tutto nell’ambito della bonifica-rilancio del Quartiere Torrebella, territorio dove pupullano i tifosi dei galletti”.

“Per il nuovo look dello stadio San Nicola il Comune ha già stanziato ben 11 milioni, comunque un antipasto per un business da almeno 1 miliardo di euro su cui ADL vuole mettere le mani – conclude Paoletti -. Alla faccia del Napoli che ha pagato tutti i debiti della Filmauro e per l’acquisto del Bari calcio”.