Skip to content

Puglia, traffico di migranti dall’Asia: nel mirino della Finanza 47 persone

19 Gennaio 2022
– Autore: Eleonora Francklin
19 Gennaio 2022
– Autore: Eleonora Francklin
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
Share on linkedin

È in corso l’operazione contro un’organizzazione dedita al traffico illecito di migranti che si sta svolgendo in queste ultime ore in Puglia. In totale sono 47 le persone a cui è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare con l’accusa di essere appartenenti a un’associazione mafiosa dedita al traffico illecito di migranti dall’Asia all’Europa.

Tra gli esponenti del gruppo anche Majid Muhamad, 52enne residente a Bari. Il gruppo avrebbe dato anche ospitatlità agli scafisti in alcuni alberghi baresi. Nell’inchiesta si leggono anche i nomi di tre stranieri residenti a Bari:Irakli Khurtsidze, 34enne, Mariami Nishnianidze, 22enne, entrambi georgiano, nonché Barzan Abdoulrahman Muhammed Amin, 29enne iracheno.

L’operazione è condotta dalla Guardia di Finanza di Lecce e lo Scico di Roma in collaborazione con la polizia greca e albanese, diretti dalla Procura di Lecce.