Protesta agricoltori, 70 trattori partiti da Brindisi e diretto a Bari: previsti disagi su ss100 e ss16

Sono circa 70 i trattori in marcia, partiti questa mattina dal presidio permanente di Brindisi, e diretti a Bari, dove ci sarà un raduno con gli altri agricoltori, nell’ambito della mobilitazione nazionale ed europea contro le politiche comunitarie nel settore. Sono previsti disagi sia sulla ss16 che sulla ss100. Così come comunicato dalla Prefettura di Brindisi durante il corteo ci potranno essere rallentamenti “sulla strada statale 379 e 16″ con i trattori che marceranno ” sul lato destro della carreggiata”. Rallentamenti previsti anche dopo le ore 13 in direzione Brindisi al rientro dei mezzi agricoli nella provincia messapica. L’ANAS ha assicurato il presidio dei cantieri con proprio personale. Eventuali emergenze potranno essere segnalate al numero 113 e le sale operative delle Questure di Bari e Brindisi forniranno ogni utile informazione all’utenza e agli operatori di soccorso.