Sparatoria in piazza a Sannicandro, 22enne ferito: due fermi. C’è anche un minorenne

I Carabinieri hanno fermato una 36enne e un 16enne con le accuse di tentato omicidio e detenzione e porto abusivo di arma da sparo in quanto ritenuti responsabili della sparatoria avvenuta ieri sera a Sannicandro. Vittima un 22enne che è stato raggiunto da due colpi di pistola mentre si trovava in piazza Unità d’Italia. Il giovane è stato trasportato al Policlinico ed è stato sottoposto ad intervento chirurgico. I due indagati sono stati portati rispettivamente nel carcere di Trani e nell’Istituto Penale per Minorenni di Bari. Continuano le indagini per risalire al movente e alla dinamica dell’agguato.