G7 in Puglia, il 13 giugno prima cena nel Castello Svevo di Brindisi: ci sarà anche il presidente Mattarella

“Sono particolarmente fiero di confermare che il Governo italiano ha scelto Brindisi come sede della prima cena, che si terrà il 13 giugno nel Castello Svevo, dei leader mondiali che saranno in Puglia per il G7 e alla quale parteciperà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella”. Lo afferma in una nota Mauro D’Attis, deputato e commissario regionale di FI. “Un grande onore per la città e un segnale di grande attenzione da parte del governo – aggiunge -. Sento di ringraziare a nome della comunità il presidente Giorgia Meloni e il vice presidente Antonio Tajani per aver offerto questa straordinaria vetrina al nostro territorio”.

Mattarella a Bari, anche il marò Girone nel pubblico: “Non considerati nemmeno una pacca sulla spalla”

“Purtroppo non siamo stati considerati nemmeno quest’anno. Ieri al Quirinale e oggi a Bari ho visto insignire colleghi e bandiere da onorificenze consegnate dal Presidente della Repubblica. Il nostro sacrificio e delle nostre famiglie al termine di dieci anni di ingiusta vicenda ad oggi non è stato meritevole di essere insignito nemmeno di una pacca sulla spalla”. Sono le parole del marò Salvatore Girone che oggi a Bari era tra il pubblico che ha assistito sul lungomare alla cerimonia con il presidente della Repubblica e il ministro della Difesa Guido Crosetto per il per il 4 novembre. Ieri il suo commilitone Massimiliano Latorre ha annunciato di aver intentato causa allo Stato per chiedere un risarcimento danni a seguito della contesa internazionale tra India e Italia che li ha visti coinvolti. Girone ha fatto sapere di aver scritto una lettera alle istituzioni per chiedere un riconoscimento, ma di aver ricevuto una risposta «di chiusura al dialogo» e per quest sta studiando con i legali come valutare la sua situazione.