Giallo sulla morte di Patrizia Nettis, la famiglia chiede l’avocazione delle indagini: “Serve un cambio di direzione”

La famiglia di Patrizia Nettis, la giornalista 41enne trovata impiccata il 29 giugno scorso nell’appartamento in cui viveva a Fasano, in provincia di Brindisi, annuncia che sta per depositare una richiesta alla Procura generale di Lecce di avocazione delle indagini condotte dai pm di Brindisi, Giuseppe De Nozza e Giovanni Marino.

Continue reading

Giallo sulla morte di Patrizia Nettis, voragine nelle indagini: i dati WhatsApp sono inaccessibili

Patrizia avrebbe avuto una lite con due uomini in strada prima della tragedia. Uno di loro, un imprenditore fasanese, è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di istigazione al suicidio e atti persecutori.  L’altro, un politico, sarebbe stato identificato da un testimone sotto l’abitazione la notte prima del ritrovamento del corpo. Entrambi hanno avuto una relazione con la lei.

Continue reading