Sicurezza negli aeroporti pugliesi, Securpol cerca nuovo personale: il 22 febbraio Recruiting Day a Bari

SECURPOL S.p.A. in sinergia con Aeroporti di Puglia, seleziona candidati da inserire nelle attività di servizi di Aviation Security per gli aeroporti di Bari, Brindisi, Foggia e Grottaglie/Taranto. Per questo, ha programmato un recruiting day per il prossimo giovedì 22 febbraio dalle 10:00 alle 18:00 nella Sala degli Ulivi dell’aeroporto internazionale ‘Karol Wojtyla’ di Bari. Chiunque fosse interessato ad intraprendere un percorso di lavoro nell’ambito della sicurezza aeroportuale può inviare la propria candidatura all’indirizzo mail recruitingdaybari@serimat.it.

Per partecipare è necessario il possesso del diploma o di un titolo di Laurea, la conoscenza di una lingua straniera, preferibilmente l’inglese, l’assenza di daltonismo, avere una buona capacità di concentrazione, di autocontrollo e di contatto con il pubblico. La giornata sarà anche l’occasione per presentare la cultura aziendale di Securpol S.p.A., illustrando offerte di lavoro e opportunità di carriera. I partecipanti avranno la possibilità di interagire direttamente con i rappresentanti della Società attraverso colloqui, presentazioni e attività interattive che possano offrire ai candidati una panoramica approfondita del percorso professionale offerto.

La Plastic-Puglia assume personale dai 20 ai 35 anni: si cercano elettromeccanici, meccanici, elettricisti – INFO

La Plastic-Puglia ricerca, per inserimento in organico, esclusivamente operai con le seguenti specializzazioni: elettromeccanici, meccanici, elettricisti, elettromeccanici industriali. Età tra 20 e i 35 anni, esperienza pregressa, residenza a Monopoli o in zone limitrofe. Inviare curriculum con foto e autorizzazione al trattamento dei dati personali a info@plasticpuglia.it I curricula dei candidati saranno conservati negli archivi aziendali per un periodo di 24 mesi e potranno essere valutati anche per future attività di ricerca e selezione anche per altri profili compatibili con l’attività produttiva aziendale.

Bari, KFC cerca personale in cucina e alla cassa per il punto vendita della stazione: doppio annuncio – INFO

Us Food Network, azienda licenziataria di KFC Italy e leader nel settore della ristorazione internazionale, in espansione sul territorio italiano e con forte piano di sviluppo, ricerca personale per il punto vendita situato nei pressi della stazione di Bari. Si cercano addetti in cucina e addetti alla cassa.

“Siamo alla ricerca di Team Member solari con energia e vitalità e pronti ad intraprendere un percorso di crescita personale e professionale. Entrerai a far parte del nostro Team occupandoti della preparazione dei prodotti assicurandone la qualità e il rispetto degli standard. Imparerai ad utilizzare gli strumenti di lavoro, conoscerai i prodotti e le procedure di preparazione del pollo, dei panini e dei contorni”, si legge nel primo annuncio.

Siamo alla ricerca di Team Member solari con energia e vitalità e pronti ad intraprendere un percorso di crescita personale e professionale. Entrerai a far parte del Team per garantire ai nostri clienti un’esperienza eccezionale per tutta la permanenza all’interno dei nostri ristoranti”, viene riportato nel secondo annuncio. In entrambi i casi vengono richiesti “flessibilità, puntualità e precisione; spirito di squadra; gentilezza e orientamento al cliente; disponibilità a lavorare su turni, nel weekend e nei giorni festivi”.

Natale alle porte, pioggia di offerte di lavoro. Da Pandora a H&M: negozi baresi a caccia di personale

A Bari è partito già il conto alla rovescia per il periodo natalizio che rappresenta per molti una grande opportunità di lavoro. Sono tanti infatti i negozi sparsi per il centro e per i grandi centri commerciali della città alla ricerca di personale in vista del più delicato periodo dell’anno per lo shopping, in attesa della grande apertura di Primark a Casamassima prevista ad inizio 2023. Si parte con Pandora presente in via Sparano, nel centro commerciale di Santa Caterina, di Molfetta, di Casamassima e di Triggiano. “Siamo pronti ad accogliere nei nostri stores tanti nuovi sales associates con un part-time di venti ore a partire da novembre e fino al 31 dicembre 2022 – riporta l’annuncio del brand di gioielli – . Uno degli aspetti più belli di lavorare in un negozio Pandora durante il periodo Natalizio? Condividere le storie dei clienti e aiutarli a trovare il regalo perfetto”. Tocca poi a H&M che offre un contratto a tempo determinato da sales advisor per il punto vendita di Bari. “Ti offriamo un contratto a chiamata a tempo determinato che prevede di lavorare un numero variabile di ore sulla base delle necessità organizzative del negozio. Il lavoro può impegnarti dal lunedì alla domenica, su turni, in diverse fasce orarie. Sono previsti benefits come buoni pasto nelle giornate di lavoro superiori alle 6 ore e uno sconto personale del 25%”, si legge nell’annuncio.

Per il negozio di Bari del marchio Stefanel c’è la possibilità di sottoscrivere un contratto a tempo pieno come sales assistant: il requisito richiesto è quello di una “consolidata conoscenza delle tecniche di vendita, anche in relazione a una clientela internazionale”. Tiger Flying Tiger Copenhagen offre invece un contratto a chiamata per addetti vendita dinamiche, originali e solari, mentre Sephora cerca personale nei negozi di via Sparano e del centro commerciale Mongolfiera: la figura è quella della beauty advisor. Ma sono tanti i colossi, tra questi anche Piazza Italia e Michael Kors, alla ricerca di personale in vista del Natale. All’appello non mancano neppure Pepco e Gap, pronti a sbarcare con i loro punti vendita nel Puglia Village di Molfetta, nel centro commerciale Mongolfiera e a BariBlu.