Bari, guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di droga. Controlli a Poggiofranco: una patente sospesa

Nello scorso weekend al quartiere Poggiofranco di Bari, i poliziotti della Sezione di Polizia Stradale di Bari, unitamente a medici ed infermieri dell’Ufficio Sanitario Provinciale, hanno realizzato un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato a prevenire e contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope.

L’attività è stata pianificata nell’ambito di una più ampia campagna di promozione e sensibilizzazione sulla guida sicura, rivolta soprattutto a ragazzi e ragazze di giovane età, al fine di prevenire ed eventualmente contrastare l’uso di alcol e droga. L’impiego di un laboratorio di analisi mobile, con personale medico della Polizia di Stato a bordo, ha consentito di ottenere responsi immediati attraverso l’analisi dei campioni salivari, prelevati nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente.

Sono stati sottoposti a controllo 58 veicoli e 62 persone: ad una di queste è stata ritirata la patente perché sorpresa alla guida in stato di ebbrezza; tre persone sono state sanzionate per violazioni alle norme del Codice della Strada, decurtati 10 punti sulla patente di guida. I servizi proseguiranno nei prossimi fine settimana.

Lavoratori in nero o irregolari, controlli a tappeto della Finanza nel Barese: sanzionati 22 imprenditori

Su 85 operatori economici controllati dalla Guardia di Finanza, ben 22 imprenditori sono stati verbalizzati per violazioni legate alla presenza di lavoratori irregolari in nero nel Barese. Ora dovranno provvedere alla liquidazione delle contribuzioni previdenziali ed assicurative evase e alla regolarizzazione dei rapporti di lavoro irregolari. Nel corso delle operazioni di servizio, sono stati 295 i dipendenti complessivamente identificati, la cui posizione, per la maggior parte dei casi, è ancora in corso di approfondimento. Per ora sono stati individuati 48 lavoratori “in nero” e 10 irregolari.