Baby escort a Bari, da Poggiofranco a Monopoli: la mappa di hotel e b&b. Il personale “chiudeva un occhio”

Dove avvenivano gli incontri e dove venivano consumati i rapporti con le baby escort baresi? I racconti delle 16enni hanno permesso alla Polizia di tracciare la mappa di hotel di lusso e b&b scelti.

“In un albergo di corso Cavour abbiamo avuto rapporti sessuali con un uomo di circa cinquant’anni”, racconta una di loro. Ma non solo, incontri sono stati organizzati anche in un hotel in zona San Francesco, in b&b situati in via Principe Amedeo, in via Abate Gimma, in due appartamenti a Poggiofranco (di proprietà di un’avvocatessa) e in una struttura a Monopoli. Altri incontri sono stati organizzati anche nella Bat, a Lecce e qualche volta addirittura a Roma e Milano.

Il personale delle varie strutture spesso chiudeva un occhio nonostante le ragazzine fossero accompagnate da uomini adulti, anche se in qualche occasione sarebbero state anche fermate. Il proprietario dell’hotel situato nella zona di San Francesco, ad esempio, ha ammesso di non aver mai controllato i documenti delle ragazze. Il motivo? “Per loro garantiva chi pagava la camera”, le sue parole.

A Carrassi apre il B&B Hotel Bari Rondò, 61 camere e 3 sale conferenze: “Ideale per lavoro e viaggi di piacere”

Prosegue anche nel 2024 la strategia di espansione di B&B HOTELS, catena internazionale con oltre 750 hotel in Europa e nel mondo e 70 in Italia che, con l’apertura del B&B HOTEL Bari Rondò, arriva in Puglia, rafforzando la propria presenza al Sud.  “Ricca di storia e cultura, Bari è la città perfetta per passare qualche giorno in cui unire relax, cultura e gastronomia e allo stesso tempo raggiungere con facilità località meravigliose come Alberobello, Polignano a Mare e Ostuni – si legge nella nota -. Il B&B HOTEL Bari Rondò, situato nel quartiere Carassi di Bari, gode di una posizione strategica che lo rende ideale sia per soggiorni di lavoro che per viaggi di piacere, trovandosi a breve distanza dal centro storico e a 20 minuti di macchina dall’aeroporto di Bari Karol Wojtyła. La struttura è composta da 61 camere, arredate con uno stile essenziale e adatte a viaggiatori business e leisure. Ogni camera è dotata infatti di bagno privato, soffione XXL, asciugacapelli, aria condizionata e riscaldamento, materassi e cuscini made in italy, cassaforte e mini-frigo per mantenere le bevande fresche, Smart TV con Chromecast integrato per godersi i contenuti multimediali e una connessione Wi-Fi da 300 Mb/s. L’hotel è inoltre pet friendly, permettendo così a tutti gli ospiti di godere di un meraviglioso soggiorno insieme ai propri amici a quattro zampe. L’albergo è ideale per organizzare eventi, training, meeting aziendali, grazie alla presenza di 3 sale conferenze da 100 posti complessivi. E per vivere al meglio il momento del risveglio, gli ospiti potranno godere ogni mattina di una colazione a buffet “Better than a brunch” con prodotti dolci, salati e gluten free. L’hotel dispone anche di un parcheggio sotterraneo a pagamento ad uso esclusivo degli ospiti e di una reception aperta 24 ore su 24 per garantire assistenza costante durante tutto il soggiorno”.

“Siamo davvero orgogliosi di questa importante apertura in una nuova regione, la meravigliosa Puglia. Una destinazione ricca di storia cultura, arte e aziende”, commenta Liliana Comitini, Presidente e AD di B&B HOTELS Italia, Ungheria e Slovenia. “La nostra strategia segue un obiettivo chiaro: approdare in nuove destinazioni per rafforzare così la nostra presenza in tutto il territorio italiano, sud e isole comprese”, conclude Comitini. In esclusiva per i clienti B&me, il programma fedeltà internazionale del Gruppo che combina il piacere di viaggiare con un’esperienza di qualità al miglior prezzo, per i prossimi tre mesi l’hotel è prenotabile a partire da 50€ solo su bbhotels.com.