Sparatoria in piazza a Sannicandro, 22enne ferito con due colpi di pistola: indagini in corso

Un giovane di 22 anni, con piccoli precedenti penali, ieri sera è stato ferito con due colpi di pistola che lo hanno raggiunto al torace mentre si trovava in piazza Unità d’Italia, a Sannicandro di Bari. Il ragazzo è stato soccorso dal 118 e trasportato al Policlinico, dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico.

I medici si sono riservati la prognosi. I carabinieri hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili e al movente dell’agguato. A sparare, secondo alcune testimonianze, sarebbe stata una persona a bordo di un’auto, che poi si è dileguata. Il 22enne era fermo nei pressi del monumento ai caduti, non lontano da una pizzeria, quando è stato raggiunto dai proiettili.

Altamura, allestisce un laboratorio in casa per coltivare marijuana: denunciato giovane

Nei giorni scorsi i finanzieri della Compagnia di Altamura, in un appartamento non distante dal centro storico della città, hanno scoperto un laboratorio clandestino destinato alla coltivazione di marijuana e denunciato un giovane altamurano per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. I finanzieri di Altamura, avevano da tempo monitorato i movimenti del soggetto che, pur non residente nel luogo dove è stato rinvenuto il laboratorio, lo frequentava spesso e in orari sospetti. Durante i sopralluoghi, i militari hanno avvertito un intenso odore di marijuana.

Nell’abitazione era stata allestita una serra artigianale corredata di lampade, strumenti per monitorare temperatura e umidità, ventilatore e deumidificatore; tutta attrezzatura funzionale alla coltivazione della cannabis. Le attività si sono concluse con il sequestro dell’intero laboratorio, di diverse piante di cannabis indica in fluorescenza alte più di 1 metro, di circa 300 grammi di marijuana (già essiccata e pronta per il consumo), di 41 semi di cannabis (di diversa tipologia), di 5,20 grammi di hashish e la denuncia, a piede libero, del soggetto.